12/2016 - Blog Utility - Comitato dei Genitori - I.C.S. Maserà di Padova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Riunione del 21/11/2016

Pubblicato da Presidente in Riunioni · 1/12/2016 18:22:53

Verbale Comitato dei Genitori
Lunedì 21 Novembre 2016


La riunione del Comitato dei Genitori ha inizio alle ore 21.10 presso i locali della scuola elementare di Bertipaglia di Maserà di Padova.
Oltre al Presidente, Matteo Ciatto, sono presenti altre 17 persone.

1. Il Presidente del Comitato dei Genitori, Matteo Ciatto, elenca ai presenti delle possibili tematiche da affrontare nel corso di incontri formativi promossi dal Comitato stesso.
Il dott. Polisciano ha proposto i seguenti argomenti:
Ruolo del padre e della madre
Conflitti in famiglia
Gestione emozionale ed adolescenza
Il dott. Bonato invece:
Dal gioco al videogioco: uso ed abuso
On line a 10 anni
La dott.ssa Businarolo propone:
2 serate sull’educazione alla sessualità, il ruolo dei genitori e le parole per dirlo.
Si chiede ai genitori di esprimere il proprio parere anche in maniera privata tramite messaggio e/o e-mail al Comitato.

2. Si mettono in rilievo alcune problematiche inerenti la mensa alla scuola primaria Mazzini. Ci sono pochi genitori che possono recarsi a fare i controlli per le limitazioni poste dall’Amministrazione comunale. Solo 9 rappresentanti più eventuali 9 delegati, possono accedere ai controlli mensa. Si ritiene che, visti comunque gli impegni lavorativi dei genitori, il numero non sia adeguato per garantire un controllo frequente. Aumentando il numero di genitori che potrebbero accedere ai controlli si aumenterebbe anche il numero stesso dei controlli a tutela degli alunni. Alcuni genitori presenti alla riunione e che possono accedere al servizio di controllo denotano la poca disponibilità e collaborazione del personale che somministra gli alimenti (personale assai scontroso, ad un genitore si sono rifiutati da far assaggiare la pasta in bianco, …). Si è notata poi una cattiva organizzazione nella gestione di alcuni alimenti: del pane (per il secondo turno a volte non è più presente pane o solo su esortazione dei genitori le responsabili ne vanno a prendere altro) e del formaggio grana grattugiato (posizionato non vicino alla distribuzione dei primi piatti e a volte mancante).
Si esortano i genitori che fanno i controlli a segnalare subito le criticità nel rapportino. A breve si troveranno anche con il rappresentante della mensa al fine di redigere un documento riassuntivo delle varie problematiche.

3. Nella riunione della Giunta esecutiva tenutasi il 29 ottobre, il Preside ha reso noto che il collegio dei docenti del 25 ottobre si è espresso a favore del mantenimento dell’attuale orario scolastico nella scuola secondaria di primo grado Giovanni XXIII. In quella sede è stato rilevato che dal sondaggio dato ai genitori era emerso che almeno una ventina di genitori per anno scolastico preferirebbero i figli a casa il sabato mattina. Il Preside presenterà nel primo incontro del Consiglio d’Istituto un documento redatto dal dipartimento di Psicologia dell’Università di Padova che sottolinea come la sesta ora sia praticamente un’ora persa per l’impossibilità di mantenere attiva l’attenzione degli studenti. E anche l’eventualità di fare dei rientri pomeridiani usufruendo della mensa alle elementari è stata scartata in quanto sarebbero comunque ore curricolari che richiederebbero impegno e attenzione da parte degli studenti.
I genitori presenti in Consiglio d’Istituto approfondiranno l’argomento in sede del primo Consiglio per verificare se via sia una qualche possibilità di andare incontro alle esigenze dei genitori.

4. Il Presidente Ciatto già a conoscenza di quanto emerso in Giunta esecutiva sull’orario scolastico delle medie, ha contattato la Cooperativa "L’albero delle idee" che opera da diversi anni nel nostro territorio. Da un incontro tenutosi con i responsabili di tale struttura è emerso che vi è la possibilità per le famiglie che lo desiderano di accedere ai servizi proposti dalla cooperativa. È stato anche fornito un preventivo per almeno 20 alunni partecipanti. Il servizio è tenuto da persone qualificate con molta esperienza.

5. Il Presidente ripercorre le varie tappe che hanno caratterizzato il lavoro svolto dal Comitato dei Genitori in questi anni. Solo una costante presenza e confronto sia con la scuola sia con l’Amministrazione comunale hanno permesso di giungere anche ad importanti traguardi. L’ultimo, in ordine di tempo, è la realizzazione della messa in sicurezza della pista ciclabile per gli alunni che si recano a scuola usufruendo della bicicletta. Da diversi anni il Comitato rilevava l’urgenza di togliere la promiscuità che esisteva tra parcheggio adiacente il campo di calcio e la pista ciclabile. Dopo molti incontri svolti con l’ufficio tecnico comunale, con il comandante della polizia locale, con sindaco e assessore, finalmente i lavori sono stati svolti a salvaguardia degli alunni che autonomamente si recano a scuola.

Non essendoci altro da discutere la riunione si chiude alle ore 22.40 circa.

Visto, letto ed approvato.

                                                                                              Il Presidente del CdG




Torna ai contenuti | Torna al menu