Statuto - Comitato dei Genitori - I.C.S. Maserà di Padova

Vai ai contenuti

Menu principale:

STATUTO DEL COMITATO DEI GENITORI
Istituto comprensivo G. Perlasca di Maserà



Premessa

Il Comitato dei Genitori è un organismo che consente la partecipazione attiva dei Genitori, nella Scuola, al fine di contribuire alla formazione di una comunità scolastica che si colleghi con la comunità sociale e civile.
L’Assemblea del Comitato Genitori è un momento di partecipazione democratica che si occupa di tutti i problemi riguardanti la Scuola ed i rapporti tra Scuola e Famiglia e tra Scuola e Società, creando un collegamento con gli altri Organi Collegiali.
Il Comitato, non persegue fini di lucro, ha una struttura democratica ed è un organo indipendente da ogni movimento politico e confessionale. Agisce nel rispetto dei valori sanciti dalla Costituzione Italiana ed è basato sulla solidarietà e sulla partecipazione, perseguendo finalità di carattere sociale, civile e culturale. Tutte le cariche associative sono pertanto gratuite come le prestazioni degli associati.


Art.1 - COSTITUZIONE; COMPOSIZIONE

Ai sensi del DL 297/94 è istituito il Comitato Genitori dell'Istituto comprensivo "G. Perlasca" di Viale delle Olimpiadi 27 a Maserà di Padova, in seguito denominato "Comitato".
Il Comitato è composto di diritto da tutti i genitori eletti negli Organi Collegiali della scuola (art. 15 D.L. 297/94).
Possono aderire al Comitato i genitori degli alunni frequentanti l’Istituto comprensivo "G. Perlasca", o coloro che legalmente o di fatto ne facciano le veci, previa accettazione del presente Statuto. (...)


ART. 2 - FINALITA'

Il Comitato nasce per informare, aggregare e rappresentare i genitori nei confronti degli organismi scolastici, dell’Amministrazione Comunale e delle Istituzioni Pubbliche.
Propone agli stessi iniziative e pareri inerenti la scuola.
Esso si prefigge di:
1. favorire la più ampia collaborazione tra scuola e famiglia nel rispetto reciproco del ruolo di ciascun componente;
2. promuovere corsi, incontri, conferenze, dibattiti e ogni altra iniziativa che sia di aiuto ai genitori per il migliore sviluppo della loro personalità e di quella dei loro figli;
3. fornire aiuto e consulenza ai genitori eletti negli organi collegiali della scuola, perché si sentano sostenuti ed incoraggiati nell'assolvimento dei loro compiti.
Ogni altra questione che nel rispetto della libertà di insegnamento e dei ruoli è giudicata meritevole di approfondimento e che contribuisca a rendere la scuola centro di sviluppo sociale e culturale del territorio.


ART. 3 – COMPONENTI

Il Comitato Genitori è composto di diritto da tutti i genitori eletti negli Organi Collegiali delle scuole secondaria di Maserà, Primarie di Maserà e di Bertipaglia che ne vogliono far parte e da genitori che intendano volontariamente rendersi disponibili aventi figli che frequentano l’Istituto Comprensivo "G. Perlasca".
Tutti i membri del Comitato Genitori costituiscono l’Assemblea Generale del Comitato dei Genitori.


ART. 4 - ORGANI E COMPITI

Il Comitato Genitori nomina:
1. un Presidente, che rappresenta il Comitato Genitori di fronte agli organi collegiali e che convoca e presiede le Assemblee dei Genitori;
2. un Vicepresidente, che coadiuva il Presidente e lo sostituisce durante la sua assenza in tutte le sue funzioni;
3. un Segretario, che coadiuva il Presidente ed il Vicepresidente e che ha, abitualmente, il compito di curare gli aspetti formali ed informativi delle attività del Comitato. Durante le assemblee stende il verbale. Il Segretario svolge anche i compiti di tesoriere.
Possono essere individuati altri referenti tra i rappresentanti e tra i genitori e, se ritenuto utile, è possibile costituire un direttivo del Comitato.
Il Presidente, il Vice Presidente e il Segretario sono scelti tra i genitori degli alunni dell’Istituto Comprensivo "G. Perlasca" che si rendono disponibili, restano in carica 3 anni e decadono prima qualora nessun figlio frequenti più l’Istituto o in seguito ad esplicita sfiducia che raccolga il 50% più uno degli aventi diritto al voto tra i presenti all'assemblea.
In caso di decadenza si provvede alla sostituzione nella prima assemblea successiva all'evento, salvo decisioni diverse prese a maggioranza semplice.


ART. 5 - CONVOCAZIONI E ASSEMBLEE

Il Comitato si riunisce su convocazione del Presidente o su richiesta di 1/4 dei suoi membri, almeno una volta all'anno.
La convocazione è resa nota mediante avviso pubblicato nelle bacheche e sul sito Internet del Comitato.
Le riunioni si tengono possibilmente presso i locali della scuola, previa autorizzazione con richiesta scritta, con un preavviso di almeno dieci giorni, indirizzata al Dirigente Scolastico e contenente l’ordine del giorno.
Alle riunioni sono ammessi tutti i genitori, il dirigente Scolastico, il personale docente e non docente, le autorità comunali e gli esperti.
Il verbale, firmato dal Presidente e dal Segretario, è protocollato in segreteria e messo a disposizione di chiunque ne faccia richiesta.


ART 6 - DIRITTO DI VOTO

Le delibere del Comitato sono approvate con il voto favorevole della maggioranza relativa dei presenti con diritto di voto.
Le riunioni del Comitato sono aperte a tutti i genitori dell’Istituto che possono partecipare con diritto di parola e di voto.


ART. 7 - L’INFORMAZIONE

L’informazione è lo strumento più importante che il Comitato possiede per raggiungere gli organi collegiali, tutti i Rappresentanti di classe e, attraverso di loro, tutti i genitori.
Oltre al Verbale dell’assemblea il comitato si doterà degli strumenti più idonei per informare tutti i genitori sulle sue attività.


Art 8 - SEDE

Il Comitato elegge la propria sede presso l’Istituto "Perlasca" di Maserà, previa verifica della disponibilità da parte del Dirigente l'Istituto Comprensivo.


Art 9 - MODIFICHE STATUTARIE

Il presente Statuto potrà essere successivamente modificato dal Comitato, convocato con specifico ordine del giorno, con il voto favorevole di almeno il 50% più uno dei presenti.


Art. 10 – FINANZIAMENTI

Le entrate del Comitato sono costituite:
da libere quote di autofinanziamento dei genitori;
dal ricavato dell'organizzazione di manifestazioni o partecipazioni ad esse;
da ogni altra entrata che concorra ad incrementare l'attivo.


Il presente Statuto è stato protocollato presso la segreteria dell'Istituto Comprensivo e presso l'Amministrazione Comunale di Maserà di Padova da parte del Presidente in carica in data 26/06/2013.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu